Come cambia la gliosi cistica del cervello e le azioni mediche

1 cosa è gliosi e perché si verifica

tessuto nervoso, che costituisce il sistema nervoso centrale degli esseri umani( CNS) è costituito da cellule - neuroni - e neuroglia o semplicemente glia - mikroobolochki specifici che circondano le cellule nervose. Neuroglia svolge una serie di funzioni, fornendo protezione, nutrizione del neurone. Crea le condizioni per la produzione e la trasmissione dei neuroni da parte del neurone e partecipa ai suoi processi metabolici. Vi consigliamo di visitare

Immagine 1

  • prevede ricorrenti preparativi ictus
  • per il trattamento di aterosclerosi vascolare cerebrale
  • ictus vasta: malattia implicazioni
  • farmaci attuali di pressione! Le cellule gliali

rappresentano circa il 40% del totale del SNC.Se le cellule nervose sono danneggiate, che, come si dice, non vengono ripristinate, vengono sostituite da neuroglia( glia).Questo processo si chiama gliosi.

Cosa può comportare la gliosi del cervello?

Come ogni tessuto, il tessuto neurale è

soggetto all'invecchiamento. Tutte le funzioni del corpo si attenuano con l'età.Questo vale anche per la funzione trofica( nutrizionale).Come risultato del peggioramento della circolazione cerebrale, dello sviluppo di cambiamenti sclerotici nei vasi, le cellule nervose muoiono. Il loro posto è occupato da glia.

Ma i cambiamenti cistico-gliotici possono verificarsi non solo come risultato del naturale processo di invecchiamento del corpo. Le persone di età inferiore possono essere causate da varie malattie. Così, gliosi( proliferazione del tessuto gliale) possono essere conseguenze di ictus( emorragia cerebrale all'interno), gravi lesioni cerebrali traumatiche, encefalite, meningite. Inoltre, questa patologia è un frequente compagno di alcolismo cronico. In rari casi

alterazioni gliali possono verificarsi a causa di fattori ereditari, come inadeguato lipidi( grassi) il metabolismo, causando danni al sistema nervoso.

Immagine 2

Molto raramente, tali cambiamenti possono verificarsi a seguito di patologie dello sviluppo intrauterino del feto. Ma i bambini con una tale patologia cerebrale raramente vivono fino a 3 anni.

2 sintomi di sintomi della malattia

cambiamenti gliali nel cervello sono diversi e dipendono le cause di questa patologia. Nei primi stadi della malattia, i sintomi possono essere del tutto assenti. O possono sembrare totalmente estranei a questa malattia. Può essere frequente mal di testa, salti di pressione arteriosa, vertigini, nausea. Pertanto, spesso la diagnosi viene effettuata come risultato del sondaggio per un motivo diverso.

Immagine 3

Mentre il tessuto gliale prolifera, la sintomatologia peggiora. Una persona può avere convulsioni, quando non può dire quello che vuole dire, la sua velocità di reazione diminuisce, ci può essere una perdita a breve termine dell'udito e della vista. Gli attacchi

possono essere brevi - entro 1-1,5 minuti. Ma gradualmente si presentano più spesso e diventano più durevoli. Si sviluppano lesioni più gravi del sistema nervoso. Essi si manifestano sotto forma di violazioni di coordinazione motoria, paralisi degli arti, l'intelligenza inferiore fino demenza( degrado delle capacità mentali, demenza).A volte ci sono convulsioni di tipo epileptoide.

In fasi tardive, in precedenza non identificate, possono verificarsi disabilità e disabilità personali. Una persona non si realizza nel mondo che lo circonda, non controlla i processi naturali del corpo( minzione, defecazione).

3 E 'possibile curare la patologia di

? È possibile diagnosticare solo dopo aver subito un esame completo, nominato da un neurologo.

Sebbene i fuochi gliali siano chiaramente visibili nell'immagine MRI e leggermente peggiorati in una TC.

Immagine 4

Gliosi non è una malattia indipendente, ma una conseguenza della sconfitta del sistema nervoso centrale. Pertanto, sfortunatamente, non ci sono ancora modi per curare questa patologia.

Quando la diagnosi di cistica cervello gliali cambia tutti gli sforzi del medico curante sarà inviato a ridurre la proliferazione del tessuto gliale, eliminare o almeno ridurre le cause di questo fenomeno.

solito prescritto farmaci migliorando la circolazione cerebrale, antiipertensivi( pressione arteriosa), nootropics stimolante metabolico( scambio) i processi nelle cellule cerebrali. Inoltre, sono prescritti antiossidanti che possono neutralizzare l'effetto nocivo sul corpo dei radicali liberi e di altri ossidanti dei composti organici provenienti dal cibo. Se necessario, prescrivere farmaci che abbassano i livelli di colesterolo nel sangue.

VI RACCOMANDIAMO!

Un modo semplice ma efficace per sbarazzarsi del mal di testa ! Il risultato non tarderà ad arrivare! I nostri lettori hanno confermato che usano con successo questo metodo. Dopo aver studiato attentamente, abbiamo deciso di condividerlo con voi.

Ulteriori informazioni & gt; & gt; & gt;

Si raccomanda inoltre di seguire un ciclo di terapia vitaminica. Per tutti i tipi di gliosi, viene prescritta la vitamina B.

Tuttavia, il ruolo principale è svolto dalla prevenzione dell'ulteriore distruzione delle cellule nervose e dalla crescita della neuroglia.

Le misure preventive comprendono, prima di tutto, la condotta di uno stile di vita sano e attivo e una corretta alimentazione. Dovresti smettere di mangiare cibi contenenti grandi quantità di grassi( soprattutto di origine animale), perché i lipidi interrompono il normale funzionamento dei neuroni, portando alla loro morte.antiossidanti

naturali sono raccomandati per l'uso con gliosi è prugne, noci, frutti di bosco freschi, frutta e verdura che contengono acido ascorbico, carotene, tannino( contenuta nel tè verde, cacao).

  • Dikul: Podologi ingannare la gente giunti sono trattati semplicemente "articolazioni forti e mal di schiena sono, è necessario 3 volte al giorno. .."
    Leggi tutto & gt; & gt;!

È anche necessario passare almeno ogni sei mesi tutti gli esami necessari, che sono nominati dal medico curante.

Quindi, se non c'è modo di eliminare completamente la patologia, allora il suo effetto distruttivo sul cervello dovrebbe essere fermato.

  • Condividere